Archivio tag: amore

Sono arrivati i libri di psicoanalisi … Da stasera allo Stand 95!

foto signora molineSono arrivati i libri di psicoanalisi forniti dalla storica Libreria delle Moline (Via delle Moline 3, Bologna) che da stasera, Giovedì 28 agosto, saranno in vendita presso lo stand di Dedalus alla Festa dell’Unità (Stand 95 Associazioni). Tanti i titoli che troverete, che spaziano dai sintomi (attacchi di panico, depressione...) alla musica, all’amore, alla collera

Venite a scoprire tutte le novità!!

Vi aspettiamo quindi stasera e domenica 31 agosto dalle 19.30 presso lo Stand  95 Associazioni e venerdì 29 agosto alle 21,30 presso Red Square per un dialogo sulla prevenzione del disagio giovanile con l’Assessore Nadia Monti e la responsabile di Dedalus Arianna Bellini.

foto pila librifoto librifoto cla librilibreria delle moline

Sono davvero le parole ad essere esaurite? Riflessioni dagli ultimi casi di cronaca di violenza

PAROLE

Cronaca di violenza

Cronaca di violenza: è difficile, a volte, trovare le parole soprattutto quando la parola è stata strappata via per sempre a una ragazza di soli sedici anni, ferocemente uccisa dal fidanzato, bruciata viva.

E’ difficile, di fronte all’orrore di una violenza così efferata dire qualcosa; è difficile dire qualcosa di storie che non conosciamo, di vite che vengono riassunte in poche righe.

Ma, leggendo in questi giorni diversi articoli di chi tenta di raccontarle, ci sono due punti per cui mi sembra importante trovarle.

Il primo. Ho letto, che l’ultimo messaggio che Fabiana ha mandato al suo fidanzato diceva “sei l’amore/errore più grande della mia vita”. Fabiana non sapeva ancora, quanto quelle parole sarebbero state vere. Un amore/errore che è stato fatale, non ci saranno più altri amori né errori per Fabiana.

L’ambivalenza dell’adolescenza Continua a leggere

“Accettiamo l’amore che pensiamo di meritarci”

blogL’amore che pensiamo di meritarci

Sam: Perchè io e quelli che amo scegliamo persone che ci trattano come fossimo nulla?

Charlie: Perchè accettiamo l’amore che pensiamo di meritarci.

Questo breve dialogo è tratto da Noi siamo infinito un film assolutamente da vedere a 15, a 30 a 50 anni che mi ha colpito ed emozionato. Oggi però non voglio commentare o parlare del film, quello che mi interessa approfondire è quello che domanda Sam a Charlie: “perchè scelgo sempre persone che mi trattano come se fossi nulla”? Accade spesso a noi psicologhe di Dedalus Bologna, specialmente nella clinica del femminile di ascoltare ragazze che in terapia raccontano di vivere storie d’amore sbagliate, uomini che le trattano male, le tradiscono, le fanno soffrire, non le amano. È un rischio che la donna può correre: accettare e accontentarsi di un uomo che non ti ama, che non è interessato a quello che dici, a quello che fai e a quello che provi. L’entrata nella sessualità, l’incontro con l’altro sesso è sempre traumatico. Continua a leggere